+39 0825558247 info@colopolo.it
+39 0825558247 info@colopolo.it
Best Seller
da€3.136€3.073
Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

2082

Perchè prenotare con noi?

  • Miglior prezzo garantito
  • Assistenza clienti 24/7
  • Esperienza diretta sui Viaggi proposti
  • Viaggi Assicurati e Garantiti

Hai qualche domanda?

Compila il Form oppure chiamaci

0825 558247

info@colopolo.it

  • Durata: 7 Giorni
  • Persone : 2
  • Febbraio - Marzo 2022
  • Principali Aeroporti
  • Codice CLPL - 19
Oman, Gioiello d’Arabia
 
 

Partenza da:

Principali Aeroporti

Imbarco:

1 Ora prima della Partenza

Servizi Inclusi

  • Pernottamento di 6 notti negli hotel indicati o similari con prima colazione
  • Pensione completa
  • Guida in italiano durante tutto il tour (eccetto trasferimenti da/per aeroporto)
  • Ingressi, visite ed escursioni come da programma
  • Tutte le tasse e service charges
  • Trasferimenti in auto di ultima generazione o 4x4 con aria condizionata
  • Trasferimenti da/per aeroporto
  • Assicurazione viaggio.
  • Assistenza Colopolo H24

Servizi NON Inclusi

  • Voli internazionali e tasse aeroportuali
  • Tasse Locali se previste da pagare in loco
  • Spese e Pasti extra
  • Facchinaggio
  • Visto per l'Oman
  • Polizza Annullamento Viaggio
  • Tutto quanto non contemplato nella voce "Servizi Inclusi"
Cosa Ti Aspetta

L’Oman: Gioiello d’Arabia.

Iniziamo il nostro viaggio da Muscat con la visita alla Grande Moschea, al Museo Bait Al Ghasham, allo Snake Canyon.
Proseguiamo a Nizwa con la visita al Birkat Al Mouz e al  Jebel Akhdar, al Forte e l’escursione nel  Deserto di Wahiba

Una nuotata indimenticabile nelle  piscine naturali Wahiba Sands o la visita alla Riserva delle Tartarughe di Al Jinz.

Continaundo con la Fabbrica di dhow, il- Faro di Al Ayjah, il tradizionale pranzo a base di pesce fresco alla griglia a Sur.

  • Muscat
  • Misfat
  • Nizwa
  • Deserto Wahiba Sands
  • Al Kamil
  • Sur
Foto
Itinerario

Giorno 1Muscat

All’arrivo all’aeroporto internazionale di Muscat, si espleteranno direttamente le formalità doganali per l’entrata nel paese (il visto deve essere preordinato prima dell’arrivo). A seguire si recupereranno i bagagli. Il passaggio della dogana e la raccolta dei bagagli sono formalità semplici e veloci. In seguito, sarete accolti dal vostro autista (parlante inglese). Trasferimento in hotel per il check-in. Cena libera e pernottamento.

Giorno 2Muscat > Al Wakan Village

Visita di Muscat con la magnifica Grande Moschea di arenaria e marmo (con il più grande tappeto fatto a mano in un unico pezzo e il più grande lampadario del mondo, incastonato con oro 24k). Visiterai quindi il tradizionale mercato del pesce situato a Barka dove potrai scoprire molte varietà di pesce. Scopri di seguito il Museo Bait Al Ghasham, una tradizionale casa del XIX secolo che è stata rinnovata in modo identico per riflettere la ricchezza storica del Sultanato. Pranzo. La giornata prosegue verso Al Wakan, un piccolo villaggio di montagna adornato da splendidi giardini terrazzati con vista sulle montagne circostanti e sul Wadi Mistal. Un sentiero a gradini vi porterà in 30 minuti alla torre di avvistamento del paese: durante le soste e i punti panoramici dell’escursione, scoprirai le case dei contadini locali, il loro sistema di irrigazione tradizionale (falaj) e le vaste piantagioni di melograni, albicocche, uva e bacche. Pernottamento ad Al Wakan.

Giorno 3Al Wakan Village > Bilad Sayt > Al Hamra > Misfat > Nizwa

Partenza per il Wadi Bani Awf Trail, una spettacolare strada di montagna che ti permetterà di ammirare molti villaggi di montagna e punti panoramici incredibili, inclusa la vista panoramica dello Snake Canyon. Il tour prosegue verso il villaggio di Bilad Sayt, con la sua architettura tipica delle ex colonie arabe. Visiterai quindi l’antichissimo villaggio di Al Hamra, uno dei meglio conservati del paese. Passeggerai tra i vecchi edifici abbandonati e le case di fango. Una sosta al villaggio di Misfat vi permetterà di scoprire imponenti terrazzamenti agricoli, sontuose vallate e le tradizionali case di Misfat, costruite in pietra con un tetto di foglie di palma. Ammirerai di nuovo il tradizionale sistema di irrigazione dell’Oman: il falaj, classificato dall’Unesco. Pernottamento a Nizwa.

Giorno 4Nizwa (Visita di Birkat Al Mouz e Jebel Akhdar)

Scoprirai il villaggio di Birkat Al Mouz. Con la sua enorme piantagione di banane e l’ambiente pittoresco, è uno dei villaggi più famosi del Sultanato. Falaj, case tradizionali, edifici in rovina: questa piccola tappa ti riporterà indietro nel tempo. Scoprirete quindi le montagne di Jebel Akhdar (“montagna verde”). Questo maestoso massiccio (più di 1800 kmq) costellato di paesi e le cui pendici sono riempite da piccoli muretti in pietra, eretti dagli abitanti per praticare la coltivazione a terrazze. Wadi Bani Habib è uno dei tanti villaggi situati sull’immenso altopiano di Jebel Akhdar. In questo villaggio si incontrano famiglie locali che praticano la distillazione dell’acqua di rose, una specialità della regione. Rosewater si ottiene dal damasco, la rosa di Damasco, che fiorisce sulle pendici delle montagne circostanti. Nelle distillerie tradizionali del paese, condividerai un momento unico con gli artigiani locali e potrai capire come questo know-how unico viene trasmesso di generazione in generazione.
.

Giorno 5Nizwa > Wahiba Sands

Esplorerai Nizwa, l’ex capitale dell’Oman la cui architettura fonde tradizione e modernità. Dalla torre del Forte si possono ammirare il souk e l’oasi della città. Raggiungerete quindi il souk, una vera e propria istituzione che da secoli racchiude molti prodotti locali: artigianato, pugnali dell’Oman, argenteria, rame ma anche bestiame, frutta e verdura. Prima di raggiungere il deserto di Wahiba, ti fermerai nel villaggio storico di Al Manzifat e ammirerai la sua architettura tradizionale. Quindi arriverai nell’incredibile deserto di Wahiba, questa vasta distesa di dune color arancio che hanno ospitato le comunità beduine per millenni. Lungo il percorso scoprirete piccoli borghi tipici che vi daranno l’impressione che il tempo si sia fermato. Avrai la possibilità di scoprire le tradizioni beduine interagendo con le famiglie locali. Potrai quindi avventurarti tra le alte dune e ammirare un tramonto indimenticabile, mentre si raggiunge il campo dove trascorrerai la notte, nel cuore del deserto. Se viaggi in autobus verrai trasferito in jeep al campo.

Giorno 6Wahiba Sands > Wadi Bani Khalid > Al Kamil > Al Jinz > Sur

Prima colazione in hotel e rilascio della camera. Pranzo libero. Proseguimento lungo la costa sudorientale del paese. Le strade islandesi si snodano per lunghe tratte attraverso paesaggi verdi ed incontaminati in cui è difficile percepire la presenza dell’uomo. Arrivo al ghiacciaio di Jökulsarlon, parte del ghiacciaio più grande d’Europa. Proseguimento verso il villaggio di Vik. Lungo il percorso potrete ammirare la vastità delle terre incontaminate dove regna la natura selvaggia. La maggior parte della popolazione islandese à concentrata nei pochi centri urbani, il resto è solitamente adattato alle condizioni del territorio, creando delle piccole fattorie. Nel pomeriggio, prima di arrivare in hotel, sosta a Reynisfjara, la bellissima spiaggia nera dove la sabbia scura contrasta con le imponenti colonne di basalto. Qui affluiscono tantissime specie di uccelli marini tra cui le caratteristiche pulcinelle di mare (puffins). Sistemazione all’hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Giorno 7Sur > Wadi Tiwi > Bimah Sinkhole > Muscat>Città di Partenza

Oggi si esplora la città costiera di Sur: visiterai la fabbrica di dhow (barca tradizionale dell’Oman) e poi ti fermerai per goderti la vista panoramica del faro di Al Ayjah. Ti imbarcherai quindi su una barca tradizionale con un pescatore locale per un indimenticabile giro di un’ora nel Golfo dell’Oman, seguito da un delizioso pranzo a base di pesce fresco alla griglia. Quindi si prosegue verso Wadi Tiwi, una spettacolare gola scavata nella montagna, che si snoda tra alte scogliere fino al mare. Nel percorso potrai ammirare villaggi tradizionali e imponenti piantagioni di datteri e banane. Ti fermerai a Bimah Sinkhole, uno stagno naturale che è stato scavato nel cuore dell’arido paesaggio dell’Oman. La leggenda locale vuole che sia stata la caduta di un meteorite a formare questo specchio d’acqua unico. Al tuo arrivo a Muscat nel pomeriggio, visiterai la città: soste fotografiche al Al Alam Palace – residenza ufficiale del Sultano – il porto e le sue due fortezze portoghesi, Al-Jalali e Al-Mirani ma anche il souk di Matrah, uno del mercati più antichi dell’Oman. Trasferimento all’aeroporto di Muscat.

 
FAQ

Viaggio da solo, c'è qualche costo in più?

Il prezzo del Tour dell’Oman prevede l’alloggio in un Camera Doppia; laddove il viaggiatore chiedesse di dormire in una Camera Singola, bisognerà ricalcolare l’importo della quota a Persona.

Quali costi NON comprende la quota?

La quota non comprende i costi per escursioni e/o biglietti di ingresso per le varie attrazioni.

E' prevista un'Assicurazione sul Viaggio?

Certo. Ogni Viaggio prevede un’Assicurazione che copre le spese Mediche di Base, Smarrimento Bagaglio e Covid.